Mots-clefs

001_1977 Genova 180All’inizio ti muovevi

All’inizio ti muovevi
nella casa agitata
con un fare discreto
da ospite
(sembravi capire tutto).

Poi, cercando certezze
ti sei fatto amico
di tuo padre
(un uomo vivo
ma legato, incerto
e come prostrato
dalle mille
piccole fatiche :
interminabili conseguenze
di atti di entusiasmo
e di distrazione).

Sei grazioso
un piccolo scimmiotto
nella piccola tana
di un cuscino peloso.

Verso il cielo
hai graffiato la finestra
come un buffo uccello
che vola sulle mani.

Sei un vero bambino
così evidente
che non ti capisco
così disarmante
che ti verrò dietro
goffo compagno di giochi
nelle vischiose peripezie
di un labirinto.

002_1977 Genova 180

Giovanni Merloni

TEXTE EN FRANCAIS

Cette poésie est protégée par le ©Copyright, tout comme les autres documents (textes et images) publiés sur ce blog.